UN BENVENUTO

DA TUTTI NOI

Angela, Hermann, Camilla, Giulia ed Elisa vi danno il benvenuto!

L’idea di aprire un agriturismo è nata nel 2008, quando Hermann e Angela erano da qualche anno fidanzati. Hermann seguì i lavori di costruzione con amore e si dedicò a scegliere tutti i particolari…persino le tende.
Angela, durante questo periodo, dopo essersi diplomata come perito tecnico per il turismo nel 2007 all’Istituto Ivo de Carneri a Civezzano, decise di lavorare come receptionist in un hotel rinomato.
Quando l’agriturismo fu terminato, Angela cercò un altro lavoro che potesse essere compatibile con l’attività agrituristica, così inizio a lavorare part time come commessa in farmacia.

Nell’ aprile 2009 l’agriturismo Bella di Bosco fu ufficialmente aperto ed iniziarono ad arrivare i primi ospiti, i quali tuttora ritornano per trascorrere le loro vacanze.
Qualche mese più tardi Hermann chiese ad Angela di sposarlo e nel maggio 2010 diventarono marito e moglie. Poco dopo, a nemmeno un anno dalle nozze, nacque Camilla. Fin da piccolina Camilla amava stare in mezzo alla gente e intrattenere gli ospiti dell’ agritur facendo colazione insieme a loro. Man mano che passarono gli anni, le persone che scelsero di trascorrere le vacanze al Bella di Bosco aumentarono, rendendo Hermann e Angela soddisfatti del loro lavoro.
Nel 2014 nacque la secondogenita Giulia e l’anno seguente, prima di essere al corrente di una terza gravidanza, Angela decise di lasciare il lavoro in farmacia per seguire di più le figlie e la piccola attività di famiglia.
Nel dicembre 2015, poco dopo aver salutato gli ultimi ospiti che passarono i giorni di Natale in agriturismo, nacque Elisa. Fu la prima volta che l’agriturismo venne chiuso per due settimane.
Nel corso degli anni Angela ed Hermann si sono creati un attività famigliare dove ognuno ha il proprio ruolo; Angela infatti si occupa dell’aspetto turistico, mentre Hermann dell’aspetto agricolo come produttore di mele e ciliegie Melinda e Mariangela, la mamma di Hermann, aiuta entrambi quanto più le è possibile.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy